Stemma e Gonfalone

 


Descrizione Araldica dello Stemma
Inquartato dal filetto in croce, di rosso. Il PRIMO d'oro, a tre draghi di rosso, di due zampe, bene ordinati, i due draghi superiori affrontati; il SECONDO d'azzurro, alle tre fasce ondate, di argento, attraversate dal leone d'oro; il TERZO troncato dal filetto di azzurro, nel 1°, d'oro dal grifone di nero, passante, sostenuto dal filetto; nel 2°, d'oro, a tre sbarre d'azzurro; il QUARTO d'oro, alla fascia di azzurro
Origini e Simbologia dello Stemma
Lo stemma è composto dagli stemmi di quattro fra le principali famiglie che ebbero la signoria a Gualtieri: i Gavarretta, i Marino, i Graffeo e gli Avarna
Blasonatura del Gonfalone
Drappo di azzurro, riccamente ornato di ricami di argento e caricato dallo stemma comunale con la iscrizione centrata in argento, recante la denominazione del Comune. Le parti di metallo ed i cordoni saranno argentati. La asta verticale sarà ricoperta di velluto azzurro con bullette argentate poste a spirale. Nella freccia sarà rappresentato lo stemma del Comune e sul gambo inciso il nome. Cravatta con nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati d'argento
Cronologia
Stemma e gonfalone concessi al Comune di Gualtieri Sicaminò il 24 aprile del 2000
Caratteristiche Stemma
Partizione del Campo: Inquartato
Simboli: Drago, Grifone, Leone
Colori: Azzurro, Nero, Oro, Rosso